Home | Film | Personaggio

Cate Blanchett

DATA DI NASCITA: 14/05/1969
LUOGO DI NASCITA: Melbourne
DATA DI MORTE:
biografia
Cate Blanchett nasce il 14 maggio 1969 a Melbourne, Australia. La sua adolescenza è segnata da un evento tragico: la prematura morte del padre, avvenuta nel 1979. Dopo essersi iscritta alla facoltà di Economia della University of Melbourne, decide di abbandonare il vecchio corso accademico per studiare recitazione al Sydney's National Institute of Dramatic Arts. Una volta diplomata al NIDA, entra a far parte del Sydney Theatre Company dove lavora con Caryl Churchill per 'Top Girls' e con Timothy Daly per 'Kafka Dances'. Poco dopo, porta in scena la piece di David Mament, 'Oleanna', e partecipa in qualità di co-protagonista allo sceneggiato televisivo 'Heartland'. Nel 1997 conosce casualmente lo sceneggiatore Andrew Upton, se ne innamora e decide di sposarlo a giugno dello stesso anno. Sempre nel 1997 debutta sul grande schermo con il film "Paradise Road" di Bruce Beresford, affiancando Glenn Close nella recitazione. Successivamente indossa i panni della figlia di Enrico VIII ed Anna Bolena in "Elizabeth" di Shekhar Kapur. La parte le vale un Golden Globe come migliore interpretazione femminile in un ruolo drammatico ed una nomination all'Oscar. Sotto la direzione di Oliver Parker ed accanto a Minnie Driver e Rupert Everett, gira "Un marito ideale" e nel 1999 viene inserita nel cast de "Il talento di Mr. Ripley" e di "L'uomo che pianse". Ha inoltre recitato in "The Gift", "The Shipping News - Ombre dal Profondo", presentato al Festival di Berlino del 2002, "Charlotte Gray" e "Bandits" con Bruce Willis. Ha vestito i panni di Galadriel in tutti e tre gli episodi de "Il Signore degli Anelli", trilogia che ha vinto numerosi premi Oscar. Tra i numerosi film che ha girato ricordiamo "The missing" di Ron Howard, "Veronica Guerin - Il prezzo della verità" di Joel Schumacher, e "The Aviator" di Martin Scorsese con cui ha ricevuto la candidatura agli Oscar 2005 come Miglior Attrice non Protagonista. Ha lavorato al film "Babel" (2006) di Alejandro González Iñárritu, "Diario di uno scandalo" (2006) e "Intrigo a Berlino" (2006) accanto a George Clooney. Inoltre è una delle protagoniste della pellicola "I'm Not There" (2007) sulla vita di Bob Dylan, presentata in concorso alla 64ma Mostra di Venezia, con cui ha vinto la Coppa Volpi come miglior attrice. Ha lavorato con il regista Shekhar Kapur nel film "Elizabeth: The Golden Age" (2007) e nella pellicola "Indiana Jones e Il Regno del Teschio di Cristallo" (2008),
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
nomination golden globe per la migliore attrice in un film drammatico Elizabeth: The Golden Age

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice Elizabeth: The Golden Age

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice non protagonista Io non sono qui

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice non protagonista Diario di uno scandalo

 

Oscar
oscar miglior attrice non protagonista The Aviator

 

Golden Globe Awards
golden globe per la migliore attrice in un film drammatico Elizabeth

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice Elizabeth