Home | Film | Personaggio

Billy Burke

DATA DI NASCITA: 25/11/1966
LUOGO DI NASCITA: Bellingham, Washington
DATA DI MORTE:
biografia
Nato e cresciuto a Bellingham, Billy decide di tentare la strada della recitazione alla Western Washington University. Il debutto avviene con un film indipendente "Daredreamer" (1990) di Barry Caillier, lo stesso regista che lo chiamerà anche l'anno successivo in "To Cross the Rubicon". Negli anni Novanta partecipa a diverse serie tv, dal futuristico 'Star Trek' al pluripremiato 'Cinque in famiglia', nonché a numerosi film tv. Sul grande schermo lavora in "Mafia!" (1998) di Jim Abrahams, "Without Limits" (1998) di Robert Towne, nella commedia "Dill Scallion" (1999) e nello sci-fi "Komodo£ (1999). Nel 2000 lavora nel thriller di Robert Manganelli "After Image" e successivamente nella thriller "Nella morsa del ragno" di Lee Tamahori dove affianca una grande star del cinema come Morgan Freeman. Ritorna in televisione dove lo vediamo in 'Una mamma per amica', 'Detective Monk' e soprattutto in '24', nel ruolo di Gary Matheson. Nel 2003 è di nuovo sul grande schermo in "Lost Junction" (2003), "Squadra 49" (2004) e al fianco di Peter Falk nella commedia romantica "Three Day sto Vegas" (2007). Fa parte del cast di "Feast of Love", poi cambia totalmente registro nell'horror "The Grift" e nel thriller "Nella rete del serial killer" (2008), che lo vede vestire i panni di un detective alle prese con casi di omicidio molto truculenti. E'ì protagoista anche di "Twilight", la terrificante storia d'amore tra una ragazzina e un vampiro.