Home | Film | Personaggio

Asia Argento

DATA DI NASCITA: 20/09/1975
LUOGO DI NASCITA: Roma
DATA DI MORTE:
biografia
Figlia del famoso regista dell'horror Dario Argento e dell'attrice Daria Nicolodi, Asia comincia la sua carriera cinematografica a soli nove anni, nella pellicola del 1985 "Sogni e Bisogni", di Sergio Citti. Lavora poi con il padre in film come "Trauma"(1992), "La sindrome di Sthendal"(1996) e "Il fantasma dell'opera"(1998). Ben presto viene chiamata a girare altri film come "Zoo" di Cristina Comencini, "Le amiche del cuore" di Michele Placido, "Perdiamoci di vista" di e con Carlo Verdone. La sua fama comincia a diffondersi a livello internazionale, tanto cho partecipa al colossal "La regina Margot" di Patrice Chereau e a seguire in "B.Monkey" di Michael Radford e nel 1998 approda in America, dove Abel Ferrara la chiama per interpretare il ruolo femminile in "New Rose Hotel". Nel 2000 ha recitato accanto a Gerard Depardieu e John Malkovich ne "I Miserabili" e nel 2002 fa parte del cast di "Xxx" insieme a Van Diesel. Ha diretto e interpretato "Ingannevole è il cuore più di ogni cosa"(2004) tratto dal libro di J.T. Leroy e presentato alla 36ma "Quinzaine des Realisaturs" Cannes 2004. Sempre a Cannes è stato presentato in concorso alla 58mo Festival, "Last Days"(2005) pellicola ispirata agli ultimi giorni di vita di Kurt Cobain, leader dei Nirvana. Ha vestito i panni di Madame Du Barry nella pellicola "Marie Antoinette" (2006) accanto a Kirsten Dunst ed ha interpretato "Une vieille maîtresse" (2007) di Catherine Breillat. Ultimamente è nell'horror "La Terza Madre" (2007) diretta dal padre dario Argento.