Home | Film | Personaggio

Ashley Judd

DATA DI NASCITA: 19/04/1968
LUOGO DI NASCITA: Kentucky
DATA DI MORTE:
biografia
Ashley cresce in una famiglia povera, fino quando sua madre Naomi e sua sorella Wyonna sfondano come cantanti country, e la loro carriera decolla. Ottenuta la stabilità economica Ashley può iscriversi all'università del Kentucky, dove si laurea (in francese) nel 1990. Ottiene il suo primo ruolo nel mondo del cinema nel 1992 in "Kuffs", ma rifiuta la parte perchè prevedeva una scena di nudo. I produttori le concedono comunque una parte minore nello stesso film, che segnerà il suo esordio nel cinema. Non rifiuta, invece, il ruolo di protagonista in "Ruby in paradiso" (1993), terzo film di Victor Nunez, Gran Premio della Giuria al Sundance Festival, con il quale si guadagna l'Indipendent Spirit Award. Nel '95 compare poi in film importanti come "Heat", in cui recita con Al Pacino e Robert De Niro (con cui ha nella vita reale una relazione), e "Smoke". Nel '96 è accanto a Luke Perry in "Crocevia per l'inferno", mentre ne "Il momento di uccidere" la troviamo in compagnia di Samuel L. Jackson, Sandra Bullock e Matthew McConaughey. L'anno dopo è la volta di "Le locuste" e del thriller "Il collezionista". Nel '99 Ashley Judd è stata protagonista nell'inquietante "The Eye - Lo sguardo" e in "Colpevole d'innocenza", mentre l'anno successivo in "Qui Dove Batte il Cuore" con Natalie Portman. Ha poi girato "I Sublimi Segreti delle Ya-Ya Sisters" con Sandra Bullock, "High Crimes - Crimini di Stato" con Morgan Freeman e James Caviezel, "Frida" di Julie Taymor, e "De-Lovely" con Kevin Kline. Il suo ultimo lavoro è stato in "La Tela Dell'Assassino", in cui l'abbiamo vista recitare a fianco di Samuel L. Jackson e Andy Garcia.