Home | Film | Personaggio

Antonio Albanese

DATA DI NASCITA: 10/10/1964
LUOGO DI NASCITA: Olginate
DATA DI MORTE:
biografia
Nato ad Olginate (Lecco) il 10 ottobre 1964. Debutta come attore di cabaret al teatro Zelig di Milano. In televisione conquista la notorietà partecipando al "Maurizio Costanzo Show", al varietà condotto da Paolo Rossi "Su la testa...!" ed alla trasmissione "Mai dire gol" che lo lancia definitivamente, grazie alla sua interpretazione di personaggi caricaturali. In teatro ottiene grande successo con "Uomo!" e con "Giù al Nord" (1997), scritto con Michele Serra ed Enzo Santin. Nel cinema debutta come interprete in 'Vesna va veloce' (1996), nei panni del muratore Antonio; segue l'interpretazione in 'Tu ridi' (1998) dei fratelli Taviani. Nel 2000 interpreta 'La lingua del santo' di Carlo Mazzacurati, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Il suo esordio da regista risale al 1997 con 'Uomo d'acqua dolce', che inscena la vicenda surreale d'un maestro di scuola colpito da amnesia e che torna alla propria famiglia dopo un'assenza di cinque anni. Con lo stesso Cerami collabora al concepimento de 'La fame e la sete' (1999), il suo secondo lungometraggio. Inoltre è nel cast del drammatico "Questione di cuore" (2009).
MULTIMEDIA