Home | Film | Personaggio

André Dussollier

DATA DI NASCITA: 17/02/1946
LUOGO DI NASCITA: Annecy, Haute-Savoie, France
DATA DI MORTE:
biografia
Andrè debutta con una piccola parte in un film di Truffaut, "Mica scema la ragazza!" nel 1972. Molto apprezzato dai cineasti e dalla critica, arriva al successo con la commedia "Tre uomini e una culla" di Coline Serreau del 1985. Nel 1993 vince il premio César come miglior attore non protagonista per il film "Un cuore in inverno" (1992) di Claude Sautet e nel 1998 come migliore attore protagonista per "Parole, parole parole" (1997) di Alain Resnais. Nel 2002 ancora come non protagonista ottiene il César per "La chambre des officiers" (2001) di FranÇois Dupeyron, vantando inoltre altre tre nominations allo stesso premio. Di recente ha lavorato in "Una lunga domenica di passioni" (2004), "Agents Secrets" (2004), "36 - Quai Des Orfevres" (2004) e "Lemming" (2005) di Dominik Moll. Ultimamente è stato scelto da Alain Resnais per girare "Private Fears in Public Places" presentato a Venezia 2006.
GLI ARTICOLI