Home | Film | Personaggio

Amanda Peet

DATA DI NASCITA: 11/01/1972
LUOGO DI NASCITA: New York, New York, USA
DATA DI MORTE:
biografia
Amanda debutta come attrice all'età di tre anni quando sale sul palco durante una rappresentazione teatrale. La prima svolta della sua carriera avviene mentre studia Storia alla Columbia University, dove un professore di teatro la convince a presentarsi a un'audizione presso l'insegnante Uta Hagen, con la quale riuscirà a debuttare a teatro. La perseveranza e il duro lavoro le permettono di ottenere i primi risultati nel 1995 quando viene scelta per far parte del cast della serie televisiva 'Law&Order'. Il suo debutto sul grande schermo avviene nello stesso anno con il film "Animal Room" di Craig Singer. Negli anni successivi Amanda continua a lavorare regolarmente, ma spesso si ritrova anche a dover interpretare personaggi in un grosso numero di piccoli film indipendenti che non gli permettono di raccogliere i risultati del suo lavoro. Inizia ad avere successo nel 2000 con la pellicola "F.B.I. - protezione testimoni" al fianco di Bruce Willis a cui segue "High Crimes" del 2002, il thriller "Identità" diretto da James Mangold, "Melinda e Melinda" (2004) di Woody Allen, "Sballati d'amore" (2005) e "Syriana" (2005). E' sul grande schermo con "Snow Angels" (2006) e "Fast Track" (2006). Inoltre fa parte del cast di "The X-Files: i want to believe" (2008).