Home | Film | Personaggio

Alfred Molina

DATA DI NASCITA: 24/05/1953
LUOGO DI NASCITA: London, England, UK
DATA DI MORTE:
biografia
Nato da padre spagnolo e madre italiana, Alfred studia alla London Guidhall School of Music and Drama e in seguito diventa membro della Royal Shakespeare Company. Recita sul palcoscenico e debutta a Broadway in 'Art' di Yasmina Reza, per il quale ottiene nel 1998 una nomination al Tony Award. Esordisce sul grande schermo nel 1981 con "I predatori dell'arca perduta" al fianco di Harrison Ford e nel 1987 conferma la sua bravura in "Prick up - L'importanza di essere Joe". Ricolrdiamo inoltre "Un incantevole Aprile" (1991) di Mike Newell, "La Famiglia Perez" (1995) e "Gli Impostori" (1998) di Stanley Tucci. Due anni dopo il regista Paul Thomas Anderson lo sceglie per interpretare "Boogie Nights" e nel 1999 gli affida una parte in "Magnolia". Nel 2000 è la volta di "Chocolat", di Lasse Hallstroem, nel ruolo di sindaco bacchettone di un paesino francese. Nel 2003 appare in "Frida", di Julie Taymor, in cui Molina è Diego Rivera, marito della protagonista. Ha interpretato il ruolo del Dr.Octopus in "Spider-Man 2" (2004) e ultimamente si è imposto all'attenzione del pubblico con le pellicole "Il Codice Da Vinci" (2006) di Ron Howard, "As You Like It" (2006) di Kenneth Branagh e "The Hoax" (2006).