Home | Film | Personaggio

Alan Bates

DATA DI NASCITA: 17/02/1934
LUOGO DI NASCITA: Allestree, England
DATA DI MORTE: 27/12/2003
biografia
Alan studia alla Royal Academy of Dramatic Arts di Londra, poi entra a far parte della English Stage Company at the Royal Court Theatre. Il suo debutto in teatro avviene nel 1956 e nello stesso anno ottiene, con "Ricorda con rabbia" di Osborne, il primo grande successo sul palcoscenico. Nel 1960 debutta sullo schermo con "Gli sfasati" di Tony Richardson e due anni dopo è il protagonista nell'adattamento cinematografico di "Il guardiano" di Pinter. Durante gli anni Sessantaarriva al successo grazie a "Zorba il greco" (1965), "Via dalla pazza folla" (1967) e "Donne in amore" (1969), nei quali emerge la sue doti. Fra i molti film interpretati successivamente ricordiamo "Messaggero d'amore" (1971) accanto a Julie Christie, "Celebrazione" (1974), "Una donna tutta sola" (1977), e "Amleto" di Zeffirelli (1990). Le sue ultime interpretazioni sono "Grotesque" (1995) e "Gosford Park" (2001) di Altman. Muore nel dicembre 2003, in un ospedale di Londra.